CODICE: 6810

Barolo Docg

Regione

Verduno, Langhe (Piemonte)

Vitigno

Nebbiolo

Uomo

Silvio Busca

Cantina

Poderi Roset

Vitigno
Tipicamente coltivato in un’area del Piemonte e in alcune località ai piedi delle Alpi. I vini da Nebbiolo presentano sempre colore rubino con riflessi granati, che con l’invecchiamento si trasformano in toni più aranciati. Si tratta di vini che presentano fresche note fruttate in gioventù; spesso si evolvono negli anni in eleganti note di fiori secchi, talvolta di sottobosco. Può sviluppare sentori terziari speziati, di tabacco e goudron. Vini sempre di buona struttura, i tannini impiegano, in genere, molti anni ad ammorbidirsi.
Terroir
Il termine Langhe deriva da una antica parola celtica che esprimeva il concetto di “lingue di terra”. In questa regione le colline sono spesso affiancate in parallelo e scoscese. I terreni hanno origine sedimentaria e marina, prevalentemente calcarei. Questi però variano considerevolmente a poca distanza, includendo a volte tufo bluastro, alter volte venature di argilla, oppure banchi di sabbia e fossili. Il clima è fortemente influenzato dalla protezione delle Alpi e dalle correnti miti del vicino Mar Ligure. La presenza di altimetrie importanti, vallate ed esposizioni al sole generano un caleidoscopio di situazioni micro-climatiche. La combinazione di diversi terreni e ambienti rende evidente, come in poche parti al mondo, l’importanza di distinguere i vini attraverso le menzioni geografiche di sottozona.
Uomo
Silvio ha scelto di produrre questo Barolo con lo stile di una volta. Le uve di vigneti diversi hanno spesso anche momenti di raccolta diversi; le vinificazioni vengono fatte separatamente. Successivamente si effettua l’assemblaggio in una unica massa da affinare in botte. Questo metodo garantisce un vino di assoluta armonia, con caratteristiche relativamente uniformi tra le varie annate.
Vinificazione e affinamento
Vinificazione “in rosso” a temperatura controllata delle uve al momento della raccolta nei singoli vigneti. Macerazione abbastanza lunga, di 20-25 giorni. Dopo la fermentazione malolattica, affinamento di circa 2 anni in botti grandi, cui segue un ulteriore affinamento di almeno 1 anno in bottiglia.
Note degustative
Caratteristico colore rosso granato. Al naso presenta un variegato bouquet di frutti rossi e note speziate. È un vino di grande struttura e potenza, rotondo, con un buon equilibrio tra le espressioni dei frutti, l’acidità, l’alcolicità e i tannini, anche se questi ultimi sono spigolosi in un vino giovane, non completamente evoluto. In bocca sensazioni lunghe e persistenti di frutti e tannini.
Entra nel Club

Hai l'età legale per fare uso di alcolici?

Devi avere l’età legale per bere alcolici per accedere a questo sito.